Consigli utili per scegliere la cameretta dei bambini in base agli spazi disponibili

Nido, rifugio, caverna magica, fabbrica dei sogni, la cameretta non è solo uno spazio funzionale, ma rappresenta un intero mondo in cui bambini e ragazzini possono immaginare, sperimentare, imparare, rilassarsi e sentirsi al sicuro.
Per soddisfare tutte le loro esigenze bisogna prendersi quindi un po' di tempo per pensare bene a come arredarla.

Una cameretta ben progettata è una stanza in cui un bambino può muoversi in sicurezza e ad avere tutto a portata di mano. Il consiglio è sempre quello di non riempire l’ambiente con troppi mobili; è sempre meglio lasciare un po’ di spazio “libero”.

Le possibilità per personalizzare la cameretta sono pressoché infinite poiché sul mercato è possibile trovare proposte di ogni genere e per ogni tipo di esigenza. A seconda dello spazio disponibile, di quanti bambini dovranno dormire nella cameretta e della loro età si possono adottare soluzioni molto diverse fra di loro.

Camerette convenzionali

Nelle camerette spaziose i letti possono essere a terra nella versione singola o a 1 piazza e mezza, separati da comodini.

La zona studio con scrittoi di buone dimensioni affiancati o sormontati da elementi sospesi, uso casellari, a giorno o chiusi con ante a ribalta.

L’armadio con apertura a battente o scorrevole completato su un lato, da una o più librerie.

Un grande tappeto, un pouff o una comoda poltroncina aiuteranno a riempire l'ambiente senza appesantirlo troppo.

Camerette salvaspazio

Nelle camerette meno spaziose le cose cambiano perché bisognerà fare ricorso a soluzioni salvaspazio soprattutto se in un’unica stanza devono dormire due o più bambini.

Le soluzioni sul mercato non mancano ma sarà il caso di affidarsi all’esperienza e competenza di uno dei nostri esperti per ottenere le giuste combinazioni.

E allora si potrà scegliere fra letti a soppalco con i letti disposti in parallelo o perpendicolari fra di loro, letti a castello, dotati di ruote di spostamento, che consentono di allineare uno sopra l’altro fino a tre letti, letti scorrevoli su boiserie fissate a muro o infine letti a terra parzialmente sormontati da armadi a ponte.

A completamento della cameretta servirà la zona studio che insieme all’armadio si dovrà adattare allo spazio rimanente cercando di sfruttare ogni centimetro quadrato restante della stanza: esistono scrittoi estraibili alloggiati fra i due letti scorrevoli a castello, così come dei piani abbattibili incernierati su una colonna libreria ed infine lettini trasformabili che ruotando fanno emergere “magicamente” un piano di lavoro di misure piuttosto generose.

L’armadio, quando non è a ponte, potrà sfruttare in altezza tutta la parete disponibile, fino a soffitto e potrà contenere dei vani a giorno a uso libreria se non si dispone di altre pareti su cui posizionarle.

Qualunque sia la combinazione che si andrà a preferire ci sono alcuni aspetti che non vanno mai dimenticati: nella scelta dei colori, per esempio, ricordiamoci che in cameretta i bambini trascorreranno parecchio tempo per giocare, studiare, imparare, ballare e in buona sostanza “crescere”, quindi il colore potrà essere un prezioso stimolo alla loro fantasia.

Per saperne di più e per progettare al meglio la nuova cameretta fissa un appuntamento con uno dei nostri esperti.

„Il caos. Però un caos gioioso, privo di drammaticità, perché i bambini, anche se non sono ancora usciti, hanno già cominciato a spargere qua fuori la sostanza che permette loro di sopravvivere agli adulti, quella specie di antistaminico naturale che rilassa un po' i genitori e li fa regredire, e li rende non solo compatibili ma talvolta addirittura complici del caos del quale loro, i bambini, si sentono parte: il caos delle loro camerette prima dell'ordine di rimettere a posto, il caos degli zaini al ritorno da scuola, degli astucci, dei cassetti, dei quaderni; il caos semplice e fondamentalmente calmo nel quale crescerebbero tutto il tempo, se gli fosse permesso, senza comprendere fino in fondo la maggior parte delle cose che accadono ma, proprio per questo, con la capacità di viverle molto intensamente.“

Citazione da: “Caos calmo” di Sandro Veronesi

Contattarci per scoprire i nostri vantaggi

ORARI

Da Martedì a Sabato 9:00 - 12:30 e 15:30 - 19:00
Lunedi e Domenica chiuso